Istituto Tecnico Tecnologico Trasporti e Logistica (aerea/marittima/terrestre)

Istituto Tecnico Tecnologico Trasporti e Logistica

L’istituto Tecnico Tecnologico Trasporti e Logistica articolazione logistica, nasce dalle ceneri degli ex Istituto Tecnico Aeronuatico/Nautico solo l’Istituto Leonardo di Civitanova Marche dispone di questa articolazione nella Regione Marche. L’articolazione Logistica riguarda l’approfondimento delle problematiche relative alla gestione, al controllo degli aspetti organizzativi del trasporto, anche al fine di valorizzare l’acquisizione di idonee professionalità nell’interrelazione fra le diverse componenti. Lo studente sarà dunque in grado di gestire tipologie e funzioni dei vari mezzi e sistemi di trasporto, gestire il funzionamento dei vari insiemi di uno specifico mezzo di trasporto, utilizzare i sistemi di assistenza, monitoraggio e comunicazione nei vari tipi di trasporto, organizzare la spedizione in rapporto alle motivazioni del viaggio ed alla sicurezza degli spostamenti e sovrintendere ai servizi di piattaforma per la gestione delle merci e dei flussi passeggeri in partenza e in arrivo.

Le materie caratterizzanti sono quelle di Scienze della navigazione e struttura dei mezzi di trasporto, Meccanica e macchine e Logistica

Cosa si può fare dopo il diploma? In base alle competenze acquisite alcuni dei lavori che risultano assolutamente idonei al diplomato sono quelli di capo tecnico del trasporto ferroviario, tecnico aeronautico, ufficiale di coperta, ufficiale di navigazione, ufficiale di macchina, perito nel settore del trasporto, impiegato nel campo dei servizi di assistenza e manutenzione di apparecchiature e strumenti di bordo.

Requisiti per l'iscrizione

All’Istituto Tecnico Tecnologico Trasporti e logistica articolazione logistica si possono iscrivere tutti i ragazzi e le ragazze che abbiano terminato la Scuola Secondaria di I° grado.
Per l’iscrizione e la frequenza non sono, quindi, richieste particolari caratteristiche fisiche o psichiche.
Alcuni requisiti sono richiesti, esclusivamente, per il conseguimento del brevetto di volo (facoltativo).

Sbocchi professionali

in base alle competenze acquisite alcuni dei lavori che risultano assolutamente idonei al diplomato sono quelli di capo tecnico del trasporto ferroviario, tecnico aeronautico, ufficiale di coperta, ufficiale di navigazione, ufficiale di macchina, perito nel settore del trasporto, impiegato nel campo dei servizi di assistenza e manutenzione di apparecchiature e strumenti di bordo.

DisciplineAnno di corso
I

II

III

IV

V
Religione Cattolica11111
Lingua e letteratura italiana44344
Storia, Cittadinanza e Costituzione22222
Scienze della terra e biologia22
Matematica e Complementi di Matematica44433
Lingua Inglese33333
Diritto ed Economia22222
Educazione Fisica22222
Fisica e Laboratorio3 (1)3 (1)
Geografia1
Chimica e Laboratorio2 (1)3 (1)
Disegno e Laboratorio Tecnologico2 (1)3 (1)
Scienze e Tecnologie Aeronavali(2)3
Tecnologie Informatiche3 (2)
Elettrotecnica, Elettronica e Automazione3 (2)3 (2)3 (2)
Scienze della Navigazione-Meteorologia2 (1)2 (1)2 (1)
Scienze della Navigazione-Navigazione Aerea3 (2)4 (3)4 (3)
Meccanica e Macchine-Aerotecnica3 (1)3 (1)3 (1)
Scienze della Navigazione-Logistica e Traffico Aereo4 (3)3 (2)3 (2)
Privacy Policy